Sulla Cosmologia di Martinus
 
Fintano che esiste un fiore il ricordo d'un mondo più alto non può essere annientato
(Il Livets Bog 1, passo n.183)

 

 

Leggi il testo d'introduzione sulle materie centrali delle analisi di Martinus

Leggi articoli di Martinus

 

L'autore danese Martinus (1890-1981) descrive nella sua opera una scienza spirituale, una visione del mondo  logicamente fondata che dà una spiegazione completa dell'esistenza. La base della sua attività letteraria era una facoltà intuitiva altamente evoluta che lo metteva nelle condizioni di vedere ed analizzare il mondo spirituale che esiste dietro il mondo fisico conosciuto. Lo scopo della sua opera era quello di creare una scienza spirituale che potesse dare ai ricercatori della verità del nostro tempo che pensano logicamente, una comprensione più profonda della natura della vita e dell'evoluzione nel mondo. Con le sue analisi Martinus presenta una visione del mondo molto più ottimistica rispetto a quella che normalmente prevale. Contemporaneamente è un prezioso mezzo di assistenza per lo sviluppo pratico della morale e dell'atteggiamento.

I libri di Martinus esistono come un'offerta aperta a tutti che se ne interessino.  All'opera di Martinus non è legata nessuna forma di creazione di associazioni o di affiliazione, tutti possono studiare liberamente i libri e rallegrarsi per l'ispirazione che possono dare. La Cosmologia di Martinus non è una dottrina religiosa, ma dà una comprensione logicamente fondata della vita e della dimensione religiosa di essa. Secondo Martinus è giunto il momento per quello che lui definisce una scienza dell'amore o il cristianesimo intellettualizzato, e come conseguenza di questo ha denominato la sua opera omnia Il Terzo Testamento.

Per sapere di più della Cosmologia di Martinus scegli nel menu a sinistra, - sotto i titoli Testo d'introduzione e articoli di Martinus.

Solen skinner i standkantens sten