Stjernesymbol i menu


Simbolo 26
Il regno umano vero compiuto a venire

Simboli di Martinus 

6
11
18
19
23
26

Riassunto della spiegazione del simbolo n. 26 – Il regno vero compiuto a venire

Il simbolo mostra la futura umanità compiuta della terra. Tutto si svilupperà verso l'internazionalismo. Tutte le nazioni si uniranno in uno stato globale con un comune governo mondiale. Tutti i valori naturali della terra diventeranno proprietà comune di tutta l'umanità. Mediante la facoltà creatrice dell'essere umano i valori naturali vengono ricreati in prodotti utili per il mantenimento della vita quotidiana. Questa facoltà rappresenta l'unica vera unità di valore e sostituirà il sistema monetario. Ogni essere umano presterà personalmente quella quantità di ore lavorative che la sua vita costa dalla nascita alla morte. Nessuno può vivere a spese di altri. Lo stato mondiale avrà naturalmente la sua propria lingua internazionale.

Dettagli centrali nel simbolo:

  • Il sole giallo al centro simbolizza il governo comune dell'umanità.
  • I campi rotondi bianchi con la freccia nera simboleggiano le diverse nazioni della Terra. Si trovano tutti nei raggi del Sole la quale cosa significa che sono sottoposti al governo comune.
  • I raggi giallo verde simbolizzano che gli stati sono governati dal sentimento intellettualizzato vale a dire dall'amore per il prossimo.
  • La stella blu nel centro del sole giallo simbolizza che il governo mondiale consiste in esseri cosmicamente coscienti.
  • Il triangolo bianco simboleggia l'eterno autore dell'universo e Dio vero.
  • I raggi di colore arancione e giallo nella periferia che vanno verso il basso simbolizzano le religioni di fede buie rispettivamente umane. Non hanno più un potere particolare nel regno mondiale.
  • Il grande raggio bianco simbolizza l'eterna verità o la soluzione del mistero della vita sotto forma di scienza, che predomina la vita nello stato mondiale.

Vedete inoltre la spiegazione del simbolo n. 26 nell'Eterna Visione del Mondo 2